Assonautica    
   
Diario di Bordo: 5 – 15 maggio 2005 (di Gianni Darai)  
  15-06-2005
REVERE – FERRARA……….Km. 64

Click per Zoom Immagine Click per Zoom Immagine Click per Zoom Immagine Click per Zoom Immagine Click per Zoom Immagine Click per Zoom Immagine Click per Zoom Immagine Click per Zoom Immagine Click per Zoom Immagine Giovedì 12 maggio: giornata soleggiata e navigazione tranquilla, sempre seguendo attentamente la segnaletica fluviale, e così, in vista del ponte stradale di Pontelagoscuro, alla nostra destra troviamo la nuova moderna conca che immette nel Po di Volano.

Da qui il panorama si fa oltremodo vario, le rive sono coperte da fioriture di robinie, di sambuchi e da canne palustri.

Incontriamo numerose famigliole di germani reali con teneri pulcini al seguito, gazze e cannaiole.
Man mano che andiamo avanti incominciano ad apparire delle simpatiche villette che protendono verso il fiume dei piccoli approdi, delle terrazzette e quasi tutte hanno la loro brava rete a bilancia.

Poi il letto del fiume si allarga, gira a sinistra ed improvvisamente entriamo nella darsena di S.Paolo.
Siamo a Ferrara, dalla riva un numeroso gruppo di persone si sbraccia a salutarci, c’è Paolo Dal Buono presidente dell’Assonautica locale, c’è Maurizio Crovato che ci ha nuovamente raggiunto con l’operatore della RAI, ci sono gli esponenti della Guardia di Finanza, ci sono notabili ed assessori che ci festeggiano.

Dopo il pranzo ed un breve riposo tutti in bicicletta.
Dal Buono ci ha organizzato il giro di Ferrara facendoci scoprire come proprio la bicicletta sia il mezzo di trasporto maggiormente utilizzato in città.

Complimenti, andiamo alla scoperta del “giardino dei Finzi-Contini” delle antiche mura, che la difendevano principalmente dai veneziani, e giungiamo sino al castello Estense dove partecipiamo ad un salotto letterario per la presentazione del libro:”Quel gran pezzo….dell’Emilia”.

Un po’ di cultura non guasta mai, anche se abbiamo visto qualcuno con la testa un po’ ciondoloni.
Talvolta la stanchezza gioca brutti scherzi.

Alla sera rinfrancati e docciati tutti al club presso la darsena, dove i soci di Assonautica ci hanno preparato una pastasciuttata alla carbonara superlativa inaugurando di fatto la loro nuova sede locale.
 


Home  

   
 
Assonautica Provinciale Venezia Isola Nuova del Tronchetto, 14 30135 Venezia Telefono: 041786 308/309
Chioggia Sede di Venezia Cavallino-Jesolo-Eraclea Caorle Bibione